La dottoressa Chiara Roncoroni psicologa e mediatrice familiare è Iscritta all’Ordine degli psicologi della Lombardia con il n.21354, ed iscritta ad A.I.Me.F. al n. 1864/2017.
Dopo aver conseguito la laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l’Università Vita-Salute San Raffele di Milano, ed in concomitanza con l’iscrizione al corso magistrale in Psicologia Clinica e della Salute presso la medesima università, la dottoressa si è interessata all’ambito della psicologia giuridica e alla mediazione familiare frequentando il Corso Intensivo di formazione professionale per Mediatori Familiari presso lo studio TdL guidato dalla dott.ssa Isabella Buzzi, acquisendo gli strumenti per gestire con professionalità ed empatia non solo le situazioni in cui vi è un’elevata conflittualità tra le coppie di genitori ma anche in tutte quelle situazioni in cui la conflittualità è presente all’interno della famiglia in senso più esteso.
Conseguita la laurea magistrale in psicologia, è seguito il tirocinio professionalizzante presso la Fondazione Guglielmo Gulotta che le ha permesso di raggiungere competenze e conoscenze più approfondite nella gestione di procedimenti giudiziari in ambito civile, penale e minorile tipiche della figura del Consulente Tecnico di Parte e Consulente Tecnico d’Ufficio.
Presso il Centro Italiano di Promozione alla Mediazione del Comune di Milano la dottoressa ha appreso conoscenze sulle attività clinico-trattamentali che riguardano la prevenzione della recidiva in soggetti con condotte violente o che sono a rischio di comportamenti antisociali in contesto extra murario. Ha avuto inoltre la possibilità di partecipare alle attività svolte presso il Carcere di Bollate nel progetto del dott. Prof. Paolo Giulini dell’Unità di Trattamento Intensificato per autori di reato sessuale.
Attualmente collabora con lo studio TdL in qualità di docente e di supporto alle materie di matrice psicologica nei corsi attivati e promossi dallo studio stesso; affiancando e collaborando inoltre in tutte quelle attività di lavoro personale di gruppo utili per formare nuovi professionisti in ambito umanistico.
Al fine di approfondire le conoscenze in ambito psico-giuridico, la dottoressa frequenta a Milano il Master di Alta formazione in Psicologia Forense e Criminologica.
Attualmente riceve nelle sue sedi di Cesate (MI) e Paderno Dugnano (MI) ed offre servizi di sostegno e consulenza psicologica, mediazione familiare e di consulenza tecnica di parte.